Si è da poco conclusa la 58a edizione del Salone del Mobile di Milano.

Home  /  Blog  /  Si è da poco conclusa la 58a edizione del Salone del Mobile di Milano.

Scopriamo insieme tutte le curiosità


Si è appena concluso il Salone del Mobile di Milano, polo d’attrazione per migliaia di visitatori,
addetti del settore e semplici appassionati giunta alla sua 58a edizione.

Proprio come ogni anno, un turbinio di eventi hanno gravitato intorno alla Fiera internazionale più importante del settore dei mobili.

Tema centrale di molti incontri ed eventi è stata l’ecosostenibilità, un argomento sostenuto dalla problematica di forte attualità legata alla plastica, al suo massiccio utilizzo e al conseguente progressivo problema dello smaltimento.

Anche l’industria del Mobile e dell’illuminazione, presente con  Euroluce, ha manifestato la propria  sensibilità verso l’ambiente.

Questa attitudine è stata dimostrata con l’utilizzo di vetro, alluminio e marmo; si tratta, infatti, di materiali nobili, dalle innumerevoli caratteristiche tecniche ed estetiche che ben si sposano con l’architettura e che, anche se non tutti rinnovabili, sono comunque riciclabili alla fine vita del prodotto.

Ma quali sono stati i prodotti mostrati?

Tavoli in marmo, vetrinette eleganti e sfiziose dove la sottile struttura in alluminio fa da cornice a marmo
plissettato per appagare il gusto più raffinato, o al vetro chiaro  e trasparente oppure declinato nelle varie tonalità del fumè.

Va aggiunta anche una nuova visione degli accessori per bagno con aste in alluminio che partono dal pavimento e si congiungono al soffitto, creando giochi di forme su cui posare accappatoi e asciugamani; non sono mancati armadi con strutture e ante in alluminio dalle linee nitide a vista abbinate a vetri lavorati, verniciati, magistralmente accoppiati alle finiture dei profili in alluminio, che siano esse verniciate o più lussuosamente anodizzate.

Raffinatezza  ed eleganza , queste le parole chiave che hanno contraddistinto il salone del mobile di Milano.

 


Top